// Modello 796 | Cortese S.r.l. - Macchinari per l'industria tessile e Calzifici - Bologna

Modello 796

  • Astucciatrice per collant
  • Astucciatrice per collant. Astucciatrice automatica per il confezionamento di collant provenienti da macchine imbustatrici o piegatrici. L’astuccio realizzabile è di forma simile a quella per i compact disc. La caratteristica principale di questa macchina é l’ utizzo di cartoni fustellati e stesi, sagomati opportunamente, pre-cordonati con o senza finestrella di controllo collant. La formazione dell’astuccio avviene tramite imbutitura del fustellato dall’azione combinata di uno spintore verticale attraverso una tramoggia. La chiusura dell’astuccio può avvenire in due modi:
    • solo con colla “hot melt”
    • con colla “hot melt” e pattelle ad incastro.

    Il magazzino di contenimento fustellati è di ampia capacità e consiste di un nastro motorizzato sul quale l’operatore deposita una o più pile di cartoni. All’esaurimento della pila che si sta prelevando il nastro provvede automaticamente a caricare la pila in attesa consentendo una notevole autonomia della macchina e svincolando l’operatore da un continuo asservimento alla stessa. Questo sistema consente l’utilizzo di cartone a bassa grammatura. Totale compatibilità per il collegamento diretto alle nostre linee di fissaggio e confezionamento OPTIONALS:

    • Timbratore termoplastico per la stampa diretta sull’astuccio del codice il barre, taglia, colore, etc..
    • Timbratore elettronico con testina di stampa a infrarossi.

Specifiche Tecniche

icona_pdf

Video

//
//